Mer. Ago 17th, 2022

Roma ,6 agosto 2022

Spett.le LEBOWSKI Vicolo della luce 1 00153 Roma

C.a Riccardo Scamarcio

e p.c RAI Cinema, ANICA , SLC – CGIL , AGI Spettacolo –

OGGETTO: segnalazione di inadempienza contrattuale “WIN 2” regia di Stefano Mordini

Spett.le Lebowski, e per conoscenza al dr. Riccardo Scamarcio, con la presente vogliamo portare a conoscenza che, nella mail inviata l’8 luglio 2022, in qualità di Sindacato UilCom, si chiedeva, in base alla normativa presente nel contratto nazionale, come disciplinato nell’articolo 10, l’elenco troupe ed il piano di lavorazione per il film da voi prodotto “WIN 2”, con la regia di Stefano Mordini. Inoltre, su richiesta dei lavoratori, il coordinatore nazionale di set e produzioni, sig. Angelo Ciaiola, si recava il giorno 8 luglio 2022 presso il campo base, situato all’interno degli Hotel “Mediterraneo-Atlantic ” di via Cavour, e constatava la più totale disorganizzazione e la mancanza di professionalità. Già il giorno 7 luglio 2022, presso la location sita in “Villa Miani”, veniva fatta richiesta, da parte dei lavoratori dello spettacolo, dell’applicazione del nuovo contratto di lavoro dei “generici” firmato il giorno 13 aprile 2022 con le OO.SS. A tutt’oggi (6 agosto 2022) pur avendo tentato più volte di contattare la vostra amministrazione e dopo aver sollecitato tante volte il coordinatore dei generici Luigi Palmulli, non ricevendo alcuna risposta positiva inerente le problematiche già espresse, chiediamo con sollecitudine non solo di effettuare il pagamento delle prove costume, delle prestazioni delle giornate lavorative, comprensive degli straordinari e dei notturni oltre al pagamento dei cd “abiti speciali” (abito da sera per le donne e smoking per gli uomini….) ma altresì di poter essere contattati dall’amministrazione e dal direttore di produzione. Vi facciamo presente inoltre che, in caso di prolungata assenza da parte vostra nell’ottemperare agli obblighi contrattuali e di continua mancanza di risposta alla lettera inviata, saremo costretti non solo a segnalare il vostro comportamento agli organi competenti ma anche ad adire le vie legali.

Di admin