Dom. Lug 21st, 2024

l 2024 non è iniziato nel migliore dei modi per i Lavoratori del Cinema. E’ evidente a tutti di come le Produzioni siano diminuite drasticamente rispetto alle medie degli ultimi quattro anni e le previsioni non sono per nulla confortanti per i prossimi mesi. Questa situazione è decisamente preoccupante per tutto il settore audiovisivo ed è dovuto essenzialmente alla riduzione del Tax Credit che causa uno stop per molte Produzioni nazionali e internazionali, sia cinematografiche che televisive e mettono in seria difficoltà molti produttori indipendenti.
Inoltre quest’Associazione attualmente si trova costretta a svolgere un ruolo di “recupero crediti”, in quanto i Lavoratori Generici, oltre a NON essere pagati nel rispetto del C.C.N.L, percepiscono il compenso con grande difficoltà e ritardo.
A tal riguardo si sta pensando di indire una manifestazione coinvolgendo TUTTO il comparto senza nessuna distinzione di reparti, con l’ESCLUSIONE di TUTTE le sigle sindacali che non vogliamo partecipino ad una protesta che questa volta partirà dal basso.
Speriamo che le divisioni tra una categoria e l’altra vengano finalmente accantonate in nome di una battaglia comune ossia di LAVORARE dignitosamente senza dover sopravvivere con l’elemosina dei sussidi, che prima o poi verranno messi anch’essi in serio rischio, vista l’enorme massa di disoccupati che si sta creando…
Data la gravità del problema, confidiamo in una partecipazione massiccia nell’interesse di tutti.
Vi darò ulteriori notizie non appena fisseremo la data.

Angelo Ciaiola

Di admin