Fondi negati ai film, la verità sui costi

Le due associazioni private – che hanno una convenzione con il Fvg – difendono il proprio operato dopo che il Consiglio regionale ha stabilito che il rapporto di collaborazione con le due compagini non esiste più, che d’ora in poi i finanziamenti della Regione alle pellicole saranno distribuiti dalla Turismo Fvg per quanto riguarda Film commission e dagli uffici regionali per le Attività produttive per quanto riguarda il Fondo audiovisivo.

Leggi l’Articolo integrale di Anna Buttazzoni su Messaggero Veneto

Related Posts